Prima sconfitta stagionale per gli Angels

0
269
gli Angels Pesaro in trasferta a Roma

I pesaresi cedono di misura a Roma (21-14), pesano le tante assenze

Prima sconfitta per i Ranocchi Angels che cedono a Roma nello scontro diretto lasciando la testa della classifica ai Legio XIII.
“E’ stata una partita sempre combattuta – racconta coach Angeloni – e devo ringraziare Alberto Abbondanza che per una domenica ha lasciato lo staff e rivestito i panni del giocatore per darci una mano, viste le numerose assenze che avevamo. La difesa ha fatto una gran gara ma ha pagato cari i pochi errori commessi su due lanci in cui Roma è riuscita a segnare, alla fine eravamo anche stanchi perché dopo poche azioni abbiamo perso anche Politino ed eravamo davvero troppo rimaneggiati. Nonostante questo, sono orgoglioso di come abbiamo tenuto botta, lottando fino alla fine”,

Ad aprire le marcature sono stati i padroni di casa passati a condurre 7-0 ma i pesaresi sono riusciti a riacciuffare subito i capitolini con un touch-down segnato da Alberto Abbondanza. Poco prima dell’intervallo i Legio XIII sono riusciti ad allungare di nuovo sul 14-7 ed è mancato il tempo agli Angels per provare a replicare. Ad inizio ripresa i Ranocchi pareggiano di nuovo (14 pari), ancora con Abbondanza, ma nell’ultimo quarto Roma segna il 21-14e alla squadra di Angeloni non riesce l’ultimo assalto per rimettere in discussione il risultato. Ora ci sono tre settimane di sosta per recuperare gli infortunati e prepararsi per la trasferta di Imola.

 

Ufficio Stampa Angels Pesaro

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO