Prima vittoria nella storia dei 29ers

0
739

Caneva, 7 Marzo 2016 – Dopo un esordio deludente gli Alto Livenza 29ers non si sono persi d’animo e dopo aver ritrovato forze ed energie sono riusciti a portare a casa la loro prima vittoria assoluta. E’ infatti finita 21 – 6 per i pordenonesi la partita casalinga disputatasi ieri nel campo parrocchiale di Stevenà di Caneva (PN) tra i 29ers ed i Mexicans. Una partita già messa in discussione dal meteo del giorno prima ma fortunatamente giocata sotto un cielo soleggiato, un anticipo di primavera.

Le due squadre erano ansiose di affrontarsi, per entrambe questo è il primo anno in un campionato ufficiale, ed era tanta la voglia di misurarsi contro un avversario alla pari. La gara si è subito messa in discesa per i ragazzi di coach Valentino grazie ad un efficace gioco sulle corse, che ha portato in soli due drive i 29ers sul risultato di 14 a 0 con i touchdown del RB Bianco Momesso e del WR Cividin.

La difesa ha arginato perfettamente il gioco offensivo dei trevigiani lasciando solo le briciole all’attacco trevigiano che non è riuscito ad avvicinarsi all’endzone avversaria per i primi due quarti.

A completare le segnature arriva il primo TD pass di Presotto che con un lancio di 20 yards sorprende i corner back avversari trovando Braido che si invola indisturbato in endzone.

Il secondo tempo la musica in campo cambia, perché la defense di Pederobba prende le dovute contro misure al gioco di corse avversario costringendo l’attacco a diversi 3&out.

Verso la fine del terzo quarto con un bel drive basato prevalentemente sulle corse del RB D’Aloi e del QB Sabadotto i Mexicans arrivano sulle 30 avversarie, ci pensa poi il FB Prete a portare l’ovale in touchdown per il definitivo 21 a 6.

I Mexicans provano infatti la conversione da due punti ma il DE Gerarduzzi mette a segno un sack su Sabadotto.

La partita si avvia senza particolari spunti verso la fine, c’è ancora tempo per i Mexicans di arrotondare il punteggio ma il field goal non centra i pali.

Arriva così la prima vittoria ufficiale in casa 29ers, ma la testa è già al prossimo impegno, sabato 2 aprile a Redipuglia contro i Sentinels, dove la squadra pordenonese dovrà essere molto più concentrata e attenta per potersela giocare alla pari contro un team così ben rodato.

A caldo le dichiarazioni del RB Bianco Momesso, autore dei primi punti della storia 29ers: “Sono molto emozionato ed onorato di essere riuscito a mettere la mia firma sul primo touchdown della partita. Un touchdown importante non solo per me, in quanto primo della mia carriera di giocatore di football, ma anche per tutta la squadra, in quanto sono stati i primi punti della storia dei 29ers. Quello che fino all’anno scorso era solo un sogno è finalmente diventato realtà! Vedere le braccia dell’arbitro alzarsi per assegnare i sei punti e festeggiare con i miei compagni di squadra per la prima volta è un emozione degna di ogni prima volta, la prima di molte, mi auguro!”

Ufficio stampa 29ers Alto Livenza

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO