Achei: Si apre ufficialmente la stagione con la sfida ai Briganti82

0
333

Sabato 24 marzo alle 14:30 presso il Settore B, si apre ufficialmente la stagione di Nine Football League per gli Achei Crotone. Per l’occasione presenzieranno anche il sindaco Vincenzo Voce e l’assessore allo sport Luca Bossi che mostreranno il supporto istituzionale a questa realtà sportiva dando il primo kick off della partita.La prima partita in casa sarà disputata contro la squadra napoletana dei Briganti, un club storico che ha già all’attivo una vittoria conquistata contro gli Eagles Salerno.

Una partita ostica ma come sappiamo le difficoltà non spaventano i nostri giocatori. Finalmente, infatti, torneranno a giocare nel Settore B, che a causa di lavori di restauro, è stato inagibile fino alla settimana scorsa. “Ripartiamo con una nuova stagione sportiva, sembra una frase di circostanza ma non è così” ha esordito Francesco Pizzuti, presidente ad honorem degli Achei ma soprattutto storico giocatore, fondatore e assennato sostenitore del club, ha proseguito: “Ogni stagione è come se fosse la prima e le aspettative e la tensione sono sempre al massimo.

Pur fra tante difficoltà per la preparazione tecnica, causate dalla indisponibilità per lavori del Settore B, siamo pronti a dare il massimo e confidiamo in una rapida integrazione sia delle nuove leve che dei nuovi innesti provenienti dalla collaborazione con i team pugliesi.

Ora la parola passa al campo che ci dirà quale sarà il vero obiettivo per gli Achei in questa stagione!”. Guidati dal crotonese Giacomo Gagliardi e da Michele Fumarola, gli Achei non si sono dati per vinti e hanno continuato a costruire e rinforzare l’asse Crotone-Puglia allenandosi senza riserve. Quest’anno infatti, nonostante la grande ed entusiasta partecipazione di giovani sportivi crotonesi, ci sarà anche una delegazione pugliese nella squadra. Giocatori dei Navy Seals Bari e degli Spider Salento sono a tutti gli effetti degli amici ma soprattutto dei compagni di squadra da un anno a questa parte.

L’obiettivo è costruire un rapporto duraturo per permettere a questo sport di svilupparsi al sud Italia e soprattutto per far avvicinare i giovani ponendo come basi la collaborazione e lo spirito sportivo ricordando loro che il divertimento e la passione sono i principi che portano avanti squadre come quella crotonese e quelle pugliesi.

image 2

“Quest’anno oltre ad essere una squadra, siamo un progetto” ha dichiarato il Defensive Coordinator Michele Fumarola, giocatore con esperienza ventennale che recentemente ha condotto come head coach i Navy Seals Bari alla finale nel campionato 7FL “Al centro ci sono giovani motivati e supportati da giocatori più esperti e uno staff preparato. Sabato non vediamo l’ora di scendere in campo per mettere in pratica tutto il lavoro svolto dal team! Che sia un buon football per tutti” ha concluso.

A ribadire il legame creatosi tra le squadre è Matteo Miccoli, storico giocatore leccese: “Sabato sarà una bella partita e non vediamo l’ora di scendere in campo. Per noi leccesi sarà la prima volta con la casacca degli Achei e siamo molto motivati ed orgogliosi di far parte di questo bellissimo progetto. Ci teniamo a ringraziare i Salento Spiders per la possibilità concessaci e gli Achei Crotone per la calorosissima accoglienza. Ci siamo trovati subito benissimo con i ragazzi e in poco tempo tempo abbiamo instaurato un bellissimo rapporto. Non vediamo l’ora di scendere in campo insieme. Spero di trovare un gran tifo sugli spalti per coronare una stupenda giornata di sport.”

Concludendo con le parole del presidente Francesco Perri “Ha inizio una nuova stagione, non sono state poche le difficoltà logistiche legate alla ristrutturazione della nostra storica struttura, ma con impegno siamo riusciti a far quadrare tutto.
Siamo entusiasti della rinnovata collaborazione con gli ormai amici di Bari e dei nuovi compagni provenienti da Lecce.

Cercheremo come ogni anno di presentare il nostro miglior football, l’adrenalina comincia a circolare, diamo inizio alle danze! Go Achei!”.
Vi aspettiamo numerosi!

Ufficio Stampa Achei Crotone

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO