Bengals: La nuova stagione Flag è partita nel segno dell’entusiasmo

0
579

Dopo che il primo bowl, il primo dei tre turni di qualificazione del Campionato Italiano di Seconda Divisione di flag football è stato consegnato agli archivi è doveroso svolgere alcune rapide riflessioni per analizzare la partenza della nuova stagione.

In questo senso, pur senza trascurare naturalmente l’aspetto più strettamente agonistico, c’è un’osservazione che si pone in particolare rilievo e riguarda l’entusiasmo e la passione che hanno accompagnato questa prima tappa stagionale di una disciplina che ha fatto vedere una volta di più di essere in costante crescita. Un discorso che vale a buon diritto per l’intensa giornata che è andata in scena a Brescia nella cornice dello “Stadio Nova-Baresi” del Villaggio Sereno, dove si sono giocate le partite dei gironi 7 ed 8.

IMG-20230718-WA0016

Una location che, grazie anche all’attento lavoro organizzativo dei Bengals Brescia del presidente Sergio Corti, dall’inizio alla fine della manifestazione è stata animata da una lunga serie di incontri coinvolgenti e divertenti, seguiti da una nutrita cornice di pubblico.

Sul campo un plauso particolare se lo sono aggiudicati i Lions Bergamo e i Daemons Cernusco, che sono riusciti a conquistare un bel tris di vittorie nelle tre gare disputate rispettivamente nel girone 7 e nell’8, ma anche la seconda squadra dei Mad Dogs e i Frogs Legnano hanno saputo centrare un doppio successo nei due incontri giocati.

IMG-20230718-WA0014

Per quel che riguarda i Bengals Brescia padroni di casa, il primo bowl ha riservato tre sconfitte, proprio come è capitato ai Rams Milano e agli Hammers Monza Brianza, mentre i Blue Storms Busto Arsizio e le Lame di Quarto Oggiaro hanno raccolto una vittoria e due sconfitte e la prima formazione dei Mad Dogs ha chiuso con un due successi ed un passo falso.

Sul fronte delle Tigri, non sono bastati la volontà e l’impegno messi in mostra dalla squadra bluargento per fare risultato, nonostante un rendimento che è cresciuto di partita in partita. Dopo un avvio piuttosto “frenato”, soprattutto nella prima parte del match, con i Lions Bergamo (22-41), i Bengals hanno lottato punto a punto sino al termine con le due formazioni dei Mad Dogs, dovendo arrendersi 25-29 alla seconda squadra della società milanese e 37-42 alla prima compagine meneghina.

IMG-20230718-WA0017

Tre passi falsi che, comunque, non solo non hanno spento l’entusiasmo e la voglia di fare delle Tigri, ma che hanno rafforzato la consapevolezza del gruppo bresciano di avere le carte in regola per potersi confrontare con le migliori rivali della Seconda Divisione. In effetti la stagione del flag football è appena partita e senza dubbio nelle prossime “puntate” potranno arrivare tante emozioni ed altrettante sorprese. Magari colorate di biancazzurro…  

Luca Marinoni

Ufficio Stampa Bengals Brescia

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO