Buffalos: Partito il Campionato di II Divisione Flag Football

0
520
Ph credits Matteo Sollazzi

E’ iniziato Domenica 16 Luglio , dentro le mura domestiche del Campo Comunale di Borgo Podgora, il Campionato di II° Divisione di Flag Football Nazionale.

I Bufali Latina, al secondo anno consecutivo , hanno disputato 3 Match valevoli per il Girone Centro Sud, Affrontando nell’ordine Ducks Lazio (Squadra A), Achei Crotone e Briganti 82 Napoli.

Un esordio non facile ma già preventivato dalla società nelle precedenti interviste, Coach Dalla Senta ha convocato per l’occasione 14 Atleti, di cui 5 Ragazze. Assenti Rossetto, Maggiacomo per il reparto Difensivo, e D’Amico , Frerè per l’ Attacco. Da segnalare l’esordio con la Maglia dei Buffalos anche di Roberta Covic, in Prestito dai Ronin Ortona.

Primo match in programma contro i Ducks Lazio 1, formazione di grande esperienza che vede tra le sue file diversi atleti che hanno ben figurato nel campionato nazionale di I divisione (IFL) di Tackle football. La partita si dimostra subito ricca di emozioni da una parte e dall’altra. Ritmo veloce con frequenti cambi di fronte. Alla fine prevale l’esperienza della squadra romana e l’incontro si chiude sul punteggio di 13 – 34.

Ph credits Matteo Sollazzi
Ph credits Matteo Sollazzi

Dopo una breve pausa, si torna subito in campo e gli avversari sono gli agguerriti Achei Crotone, arrivati a Latina dopo una lunga trasferta e vogliosi di ripetere gli ottimi risultati delle stagioni precedenti che li hanno visti ben figurare a livello nazionale.

Partita particolare per l’atleta Natalia D’Onofrio che dopo aver esordito con i Bufali in Coppa Italia, si ritrovava per la prima volta ad affrontare la sua ex squadra. Emozione forte per lei che non si è di certo risparmiata contro gli ex compagni di squadra.

La partita è stata di grande sofferenza, complice anche l’orario proibitivo (inizio della partita alle ore 13 con 38° sul termometro) ed ha messo a dura prova la resistenza delle due squadre. Il risultato finale ha visto prevalere gli Achei per 47 – 25 ma forte il messaggio di amicizia e rispetto lanciato dalle due squadre che ha fine partita hanno consolidato il loro gemellaggio lanciando un saluto comune di rispetto e fair play.

L’ultimo incontro vedeva i Bufali pontini contro i Briganti 82 Napoli, avversario già affrontato in diverse occasioni e mai di facile lettura. Lo sforzo fisico dei precedenti incontri si fa sentire e la squadra Pontina capitola contro i Campani, chiudendo con un 14 – 22.

Soddisfatto comunque il Presidente Aquilini, presente in Campo, che ha sottolineato come l’impegno del campionato sia una sfida impegnativa quanto stimolante per la squadra che senza paura si confronta con squadre nuove, forti e competitive.

Positivo anche il messaggio del DS Alex D’Amico che dichiara: “Per noi essere arrivati nuovamente a questo campionato è motivo di grande orgoglio, abbiamo una squadra più rodata dopo l’esperienza della Coppa Italia, abbiamo dato tutto in questo primo appuntamento e sono sicuro che faremo altrettanto nei prossimi impegni.”

Chiude mister Alessandro Dalla Senta che molto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi sottolinea come la formula del torneo ha permesso alla squadra di far partecipare in questa occasione 5 ragazze alla competizione permettendo loro di acquisire esperienza molto importante a livello atletico e personale. Anche a livello societario è forte il desiderio di continuare a coinvolgere le ragazze all’interno del progetto e di partecipare a questo campionato come squadra mista. L’obiettivo ancora una volta è chiaro, costruire solide basi per una realtà femminile di livello e di riferimento per il territorio.

Prossimo appuntamento il 30 luglio presso il campo Gentili di Roma con i Buffalos Latina impegnati in altri 3 incontri.

Ufficio Stampa Buffalos Latina

Ph credits Matteo Sollazzi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO