Blitz 2023 tra conferme e attese

0
844

Quella che va ad iniziare è la diciassettesima stagione per il team Blitz. Tutto è iniziato da qui, il campo di Via Delle Spine di Ciriè che è tornato ad essere il nostro campo di gioco dopo un peregrinare per mezza provincia di Torino e dintorni.

La stagione è iniziata nei migliori dei modi con la conquista del Trofeo Under 12 di Tackle Football da parte di un gruppo di giovani promesse e belle speranze per mantenere viva la realtà del football in provincia.

Sulla spinta emotiva per il successo raggiunto, la societa’ ha gia’ programmato due team che scenderanno in campo nel prossimo torneo di Flag Football nella categoria Under 13 e 15.

Ma quello che ora ci attende e’ l’ennesima stagione all’insegna del rinnovo e nuove realta’ da gettare in campo.

Stagione che dire dura e’ quasi un eufemismo. Il girone D e’ composto da team decisamente strutturati e solidi, con una lunga tradizione e personale preparato.

Si inizia il 5 marzo con la trasferta a Cavallermaggiore contro i rinnovati Vikings.

Il nostro team e’ chiamato all’ennesima buona prestazione che in questi ultimi anni ci ha sempre visti protagonisti sino ai Playoff. E’ sempre un ripartire da zero e le parole di coach Ermes De Bastiani ne sono la eloquente prova..

Ermes De Bastiani
Ermes De Bastiani

Come al solito ogni anno ripartiamo da zero con molti cambiamenti, innesto di nuovi giocatori e soprattutto quella che ormai è diventata la nostra missione,  cioè la valorizzazione dei ragazzi che si affacciano alla prima squadra e provenienti dal nostro settore giovanile. Gli obiettivi per la nuova stagione sono più legati alla loro crescita che ai risultati che comunque, attraverso il gioco, cercheremo di raggiungere. Abbiamo un girone difficile ed affascinante al tempo stesso ma confidiamo nel fatto di avere svolto un buon lavoro di preparazione. “

La dirigenza sta lavorando alacremente per permettere al team di operre al meglio.

La struttura che accoglie i giocatori e’ stata ristrutturata da zero con rifacimenti di impianti, ambienti comuni e spazi per altre attivita’ tra cui una palestra attrezzata.

Il campo sta tornando ai vecchi splendori dopo aver vissuto anni di degrado e abbandono. Ora non ci resta che attendere la prima partita casalinga per testare il tutto.

La data del 12 marzo sara’ quella dell’inaugurazione ufficiale, il giorno 19 marzo ospitando i Blue Storms.

vikings blitz

Il commento della Vice Presidente Michela Musoni, deus ex machina della societa’ e grande appassionata e’ chiaro ..

Abbiamo lavorato alacremente ed intensamente tutti, dal primo all’ultimo dirigente per portare nuovamente i Blitz a Cirie’. Il pool di sponsor che ci sostiene e’ garanzia di continuita’ per il lavoro di crescita del team a tutti i livelli.

Quello che un po’ “brucia” e’ la vicinanza a Torino, sirena per molti ragazzi che aspirano a crescere di categoria e migliorarsi. Il dispiacere e’ vedere anni di lavoro e crescita sfumare per ovvio desiderio di crescita.

Michela Musoni
Michela Musoni

Non si puo’ far molto per evitare questa emorragia a cui sommiamo qualche ritiro per raggiunti limiti d’eta’ , lavoro o semplicemente smettere col football attivo.

Noi si va avanti con lo stesso entusiasmo e voglia di far bene. I risultati ci danno ragione.

Il team si sta preparando al meglio per ben figurare con i dichiarati obbiettivi di crescita e soprattutto formare giovani appassionati e desiderosi di far bene. Le basi ci sono, il campo dara’ il verdetto.

Buona stagione ragazzi !

Ferruccio Ferry De Bastiani

Foto Irena Leite e archivio Blitz

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO