Doppia fumata nera per Ducks e Fighting Ducks

0
196

Niente da fare per Ducks e Fighting Ducks opposti ai Panthers Parma capolista della Prima Divisione ed ai Grifoni Perugia.

La domenica inizia con gli emiliani che scendono a Roma per confermarsi in vetta alla massima serie, fino ad ora imbattuti dopo 4 incontri.

I Ducks dal canto loro sono chiamati a dimostrare che i progressi mostrati conto i Rhinos ed i Guelfi non sono un caso.

Purtroppo le cose si mettono subito male per i padroni di casa che in un quarto permettono alle pantere di trovare tre volte l’end zone laziale, complici una serie di placcaggi mancati ed un attacco rimasto ancora negli spogliatoi.

Ma verso la metà del secondo quarto i nostri iniziano a risvegliarsi; Luke Casey trova Matt Hazel in end zone e un quarto and goal non va a buon fine per pochissimo.

Si va la riposo sul 27 a 7.

Nel secondo tempo la musica cambia, ora è Parma a stallare ed i biancocelesti giocano bene in tutte le fasi del gioco. Si riportano sotto 27 a 20, la rimonta sembra possibile. Ma poi ci si mette il destino, molto presente nei nostri racconti quest’anno. Hazel esce per un infortunio alla spalla (P.S.: si scoprirà in seguito trattarsi di niente di grave) ed i laziali non trovano più le risorse per fermare i Panthers che si risvegliano e chiudono il match 40 a 26.

“Parma è davvero una grande squadra, solida in ogni reparto” commenta l’Head Coach dei Ducks Dan Pippin, “mi rimane l’amaro in bocca perché credo che avremmo potuto vincere questo match. Sarà per la prossima occasione.”

Oggi giornata di riposo per il team che da domani dovrà preparare l’altra difficile sfida contro i Seamen Milano.

Nella partita successiva, anche i Fighting Ducks iniziano malissimo. Snap sbagliati, fumble e un safety mandano 16 a zero il punteggio a loro sfavore. Per fortuna la difesa c’è ed il risultato rimane alla portata dei laziali.

Finalmente nel quarto quarto, Luca Sensi trova l’end zone e Barrotta trasforma da due. Ma ormai non c’è più tempo e la partita finisce 16 a 8 in favore dei perugini.

Domenica arrivano a Roma gli Angels Pesaro, il destino dei giovani biancocelesti è ancora nelle loro mani se battono gli Angels di più di due punti.

Appuntamento allo Stadio A. Fuso di Ciampino dalle 13 e diretta streaming di entrambe le gare sul canale YouTube Lazio Football Tv.

In ultimo, ricordiamo che è partita “Imagine Together” la campagna di crowdfunding 2021 della Lazio Football, cliccate questo link ed aiutateci a fare ancora di più per i nostri atleti!

 

Ufficio Stampa Lazio Football

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO