Elephants: Presentazione del coaching staff 2020

0
554

La nuova stagione agonistica del Football italiano è alle porte e gli Elephants Catania sono pronti per affrontarla al meglio. In attesa del primo kick off vi presentiamo il coaching staff che guiderà il senior team nel Campionato Italiano di di Football Americano CIF9 che partirà il prossimo weekend e vedrà gli etnei impegnati a Palermo domenica 23 febbraio 2020. Un coaching Staff strutturato ed allargato che fin da subito si è messo all’opera per ottenere il massimo dal team. A partire dal Centro Addestramento che ha portato in squadra 12 nuovi atleti, e dalla preparazione atletica guidata da Stefano di Tunisi in cui si è lavorato con focus su agility, footwork e drills tecnici di ruolo attentamente seguiti dai coaches. Da mercoledì 08 gennaio è iniziata la fase di pre-season “full pads” con focus su agility/footwork, taclinkg, tecnica di ruolo e tattica di reparto, che vedrà impegnati atleti e coaches fino all’inizio di questa 36ma stagione agonistica degli Elephants.

Renato Gargiulo – HEAD COACH:

Inizia nel 1991/1992 a Siracusa con i Greci, dopo la pausa per il servizio militare (VV.F.) nel 1993, dal 1994 al 2012 gioca con gli Elephants Catania come Outside Linebacker e Strong Safety, con una parentesi nel 2000 con i Cardinals Palermo.

Gioca i primi due anni con gli etnei in serie A2 FIAF fino alla promozione in Golden League nel 1996, e dal 1997 gioca tre stagioni nel campionato principale italiano con gli Elephants. Nel 1999 viene chiamato a far parte del Blue Team che ha disputando la World Cup a Palermo, oltre ad aver preso parte durante gli anni a svariati raduni nazionali. Dopo la breve parentesi palermitana durante la quale ottiene il 3° posto in Golden League, torna a Catania vincendo l’Arena Bowl FIDAF di football a 9 nel 2002, stesso anno in cui in qualità di Capitano gioca con la Nazionale FIDAF contro il Team Sloveno a Trieste. Nel 2003 viene invitato a giocare con i Gladiatori Roma contro il team USA Gladiators per il trentennale dei Gladiatori allo stadio dei Marmi (Roma).

Escludendo la prima fase della FIDAF sono 9 le stagioni giocate da R. Gargiulo in prima divisione, arrivando a partecipare a 2 Italian Superbowl (2010 e 2012 entrambe contro Panthers Parma), due semifinali di IFL (2011 e 2008) e due finali di II divisione (2003 e 2004), tutte finali concluse con secondo posto.

Nel 2000 inizia la sua esperienza da Coach prendendo l’attestato di allenatore di II° livello Tackle ed allenando gli Elephants in Winter League FIAF come Defensive Coordinator per due anni. Ricomincia poi ad allenare gli etnei ininterrottamente dal 2013, in queste 7 stagioni coach Gargiulo ha guidato per 6 volte gli Elephants alle fasi playoff arrivando a competere in due finali: 2013 semifinali di II Div; 2014 finale di II Div; 2015 semifinali di II Div; 2016 quarti di finale II Div; 2017 3° classificati Girone A II Div, 2018 South Conference Champions + 2° posto XIX Nine Bowl (finale III Div), 2019 – Wild Card III Div.

“Sono molto contento e soddisfatto di quanto sta avvenendo in casa Elephants, una dirigenza ben strutturata mi ha riconfermato nel ruolo di head Coach con un progetto che dallo scorso anno punta a ritornare con il team senior tackle a giocare in II divisione. Il nostro team ha una straordinaria storia e un curriculum di tutto rispetto, stiamo affrontando questa season con l’obiettivo di puntare ad obiettivi di medio periodo che passano da un QB project, da un LineMan Project, da un roster più robusto e da un coaching staff strutturato. Ringrazio il presidente Lucio Maugeri e il Team Manager Tackle Angelo Di Giunta per avere risposto positivamente alle mie richieste di investimento in queste aree. Abbiamo iniziato una preparazione atletica e un centro addestramento nel mese di ottobre/novembre con il prezioso contributo di un preparatore top talent come Stefano Di Tunisi, abbiamo reclutato 12 nuovi atleti, stiamo sviluppando dei progetti mirati con il coordinamento di altri 6 coaches, in particolare dal Messico abbiamo il gradito ritorno di Rodrigo Rios e  di suo fratello Roberto Rios, due allenatori di grande esperienza e talento nazionale e internazionale. Infine abbiamo rafforzato il roster con quattro giocatori provenienti dai Black Tide Catanzaro. Ci sono tutti gli ingredienti e tutte le condizioni per disputare una season da protagonisti e per continuare il nostro percorso di crescita ed investimento nel rispetto della nostra tradizione sportiva”.

Rodrigo Rios Martinez – OFFENSIVE COORDINATOR:

Rodrigo Rios Martinez comincia nel 2007 la sua carriera come giocatore con i Cheyennes Zacatenco esordendo come rushing yard leader e vincendo con loro l’anno seguente il Campionato Intermedia ONEFA. Sempre nel 2008 vince il premio come Rookie dell’anno della Liga Mayor ONEFA, dal 2008 al 2013 gioca nella Liga Mayor ONEFA con i Burros Blancos IPN e nel 2013 viene scelto per il team nazionale ONEFA. Nel 2016 e 2017 gioca con i Mayas LFA come Running Back vincendo per due volte consecutive la Liga Professionale di Football Americano.

Segue un corso in psicologia ed inizia la sua carriera come allenatore nel 2010 come Running Back Coach per ESIME Cheyennes Zacatenco, ruolo che ricorprirà anche nel 2012 e 2016. Nel 2013 è Coach dei Raiders Arboledas A.C. e Running Back coach per i Burros Blancos Intermedia. Dal 2009 al 2016 ricopre il ruolo di Head Coach e Offensive Coordinator per Politos A.C. Nel 2014 è Running Back Coach all’Università Latinoamericana ULA, Running Back Coach nell’ Off-Season Camp by Performance Zone e Offensive Coordinator Performance Zone nel Torneo Texas, EUA. Dal 2015 al 2017 allena Organización Politos in qualità di Head Coach e ricopre lo stesso ruolo per Luma Training Center Crossfit. Nel 2017 è preparatore atletico e Running Back Coach dei Frailes in Liga Mayor e Offensive Coordinator dei Black Hawks Brasil. Nel 2018 accetta il ruolo di Head Coach per i Buffalos Corupá Brasil e per il loro team di Flag Femminile nel Campionato Catarinense e per la Nazionale del Perù nel Pacific Bowl. Nel 2019 comincia la sua esperienza in Italia come Offensive Coordinator degli Elephants Catania, collaborazione che si rinnova per il secondo anno consecutivo con la riconferma nello stesso ruolo per il 2020. Durante l’off season italiana si reca in Brasile allenando per allenare nuovamente i Black Hawks.

“Sono molto felice di ritornare in questa bella squadra, ringrazio il coaching staff e la dirigenza per la fiducia nel mio lavoro e tutta la famiglia Elephants per avermi accolto come uno di casa. Sento una grande responsabilità verso tutti, darò il massimo e spero in un eccellente risultato alla fine della corsa. Born to be Liotro!” 

8

Roberto Rios Martinez – DEFENSIVE COORDINATOR:

Roberto Rios Martinez inizia a giocare a football nel 2006 con i Burros Blancos High School in Liga Mayor dove gioca fino al 2010 nei ruoli di kick off e kick off returner negli special teams, oltre al ruolo principale di Running Back e proprio nel suo primo anno la squadra ottiene il titolo di Campioni Nazionali. Dopo una pausa nel 2016 e 2017 gioca come Running Back nella Liga Professionale Messicana con i Mayas LFA.

Dal 2011 comincia la sua carriera da allenatore come Running Back Coach per Burros Blancos, ruolo che ricoprirà fino al 2019 anno in cui vincono il Campionato Nazionale, dopo il 2° posto dell’anno precedente. Per lo stesso periodo di tempo ricopre parallelamente il ruolo di Head Coach e Offensive Coordinator per Cheyennes ESIME Zacatenco IPN, vincendo il Campionato Nazionale nel 2015 e conquistandone il secondo posto nel 2018. Nel 2018 e 2019 è anche Youth Head Coach per i Raiders Arboledas, Varsity Mexico City e nel 2019 è Offensive Coordinator del Team Nazionale U-15 Mexico City.

“Sono molto contento dell’opportunità di fare parte di questa bella famiglia Elephants e di poter trasmettere la mia esperienza. Sono un allenatore che si impegna molto nel proprio lavoro e ne derivano grandi aspettative. Integrarmi in questa nuova famiglia sarà una tappa importante della mia carriera professionale. Work Hard or go home!” 

Fortunato Camarda – OFFENSIVE ASSISTANT:

Laureato in Scienze Motorie e diplomato alla scuola ortofrenica regionale, il Coach Fortunato Camarda inizia la sua carriera nel football americano nel 1985 quando esordisce come Quarterback degli Elephants Catania, ruolo che ricoprirà fino al 1995. Dal ’91 al ’95 inizia a giocare anche nel ruolo di Wide Receiver che dal 1997 alternerà al ruolo di Slot dopo la promozione in A1 nel 1996. Nel 2000 debutta per la prima volta con un ruolo difensivo come Free Safety e negli anni a seguire continua la sua carriera in difesa come Outside Linebacker e Strong Safety. Nel 2010 partecipa al Superbowl italiano e nel 2011 gioca la sua ultima stagione arrivando ai Playoff IFL.

Dal 2012, dopo il suo ritiro come giocatore prende l’attestato come coach di primo ed in seguito di secondo livello ed inizia la sua esperienza nel coaching staff come Assistant Coach per la difesa. L’anno successivo porta la sua esperienza in attacco come Offensive Assistant Coach e nel 2014 dirige l’attacco in qualità di Offensive Coordinator. Dopo una breve pausa nel 2017 torna ad allenare gli Elephants nel 2018 come Assistant Coach Offense e l’anno scorso offre la sua preparazione anche in qualità di QB Coach.

Parallelamente dal 2017 coach Camarda porta avanti il progetto di Flag Senior come Quarterback e Assistant Coach del team con cui ha partecipato nel 2017 al torneo sperimentale regionale, nel 2018 e 2019 al campionato nazionale di II Div ottenendo, grazie alla vittoria del secondo posto nel 2019, la promozione in I divisione.

“Già dall’anno scorso mi sono trovato in perfetta armonia con il coach Rodrigo sentendomi molto vicino al suo modo di approcciarsi ai ragazzi. E dopo l’esperienza del corso coach tackle di II livello consigli a tutti i nuovi ragazzi che iniziano adesso ad allenare a formarsi con i vari livelli. Dopo quest’esperienza sento infatti una grande spinta su nuovi obiettivi e nuove tecniche che mi hanno dato grande motivazione e spero di trasmetterla a tutti gli atleti.” 

Alberto Bruno – DEFENSIVE ASSISTANT:

Alberto inizia a giocare con gli Elephants nel 2010 partecipando a sette stagioni agonistiche in vari team: iniziando dall’ under 15, proseguendo partecipando al campionato CIF 9 ed arrivando a giocare nel senior team nei campionati italiani di I e II divisione. Gioca in difesa come Cornerback e Free Safety e durante la stagione agonistica 2014/2015 riceve l’onore di essere premiato come “best defensive player” dell’anno. Dopo aver smesso di giocare decide di continuare a dare un contributo alla sua squadra e quest’anno comincia la sua prima esperienza da coach come Defensive Assistant.

“Dopo essere stato lontano dal campo per due anni il richiamo degli Elephants era troppo forte. Purtroppo il ruolo di giocatore è incompatibile al momento con la mia routine, per questo ho deciso di mettermi a disposizione della società come Defensive Assistant. Allenare è stimolante quasi quanto giocare, bisogna curare tutto nei minimi dettagli dal coordinamento con gli altri coach alla preparazione degli allenamenti in vista della season. È un ruolo appagante, che mi permette di stare a contatto con persone con cui ho un legame forte da diversi anni. Il Football, gli Elephants, mi hanno dato tanto in termini di crescita personale, mi hanno fatto vivere esperienze uniche, aiutare le nuove generazioni di giocatori, trasmettere loro la giusta attitude, la mentalità Elephants, contribuendo a mantenere viva questa emozione, credo che sia il modo migliore di ripagare questa squadra.” 

Claudio Caruso – OFFENSIVE/DEFENSIVE ASSISTANT:

Dopo aver giocato nove stagioni con gli Elephants partecipando ai campionati CIF 9, I e II divisione, arrivando a giocare ben tre finali nazionali (2012 Superbowl I Div, 2014 FINALE II div, 2018 FINALE III div), Claudio decide di passare dall’altro lato del campo e s’impegna come Assistant Coach e come Coach Flag. Da tre anni ormai segue infatti il progetto di Flag Football a Scuola nel Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni la Punta. Per il secondo anno consecutivo continua parallelamente la sua esperienza in qualità di Assistant Coach sia per quanto riguarda l’attacco che la difesa.

“L’esperienza da coach è una nuova sfida avvincente e stimolante, soprattutto lavorare con i ragazzi più piccoli del flag, riuscire a trasmettere loro la passione ed i valori che mi ha fatto innamorare di questo sport.” 

Gianmarco Pecoraro – QUALITY COACH:

È nel 1994 che il coach Gianmarco Pecoraro si approccia a questo sport tramite il Flag Football giocando per 3 anni col youth flag football team dei Cardinal Palermo, arrivando ad essere convocato nel blue team con cui nel 1996 si aggiudica il terzo posto all’European Flag Football Championship a Bolzano. L’anno seguente inizia a giocare a tackle football nel Junior Team dei Cardinals Palermo proseguendo i due anni successivi partecipando alla Winter League con gli Sharks Palermo. Nel 2000 arriva coi Cardinals Palermo alle semifinali della Golden League e l’anno successivo gioca la sua prima stagione con il team catanese. Dal 2002 al 2007 gioca con il team Corsari Palermo e nel 2005 gioca la sua prima esperienza in un campionato estero partecipando alla Liga Mayor ONEFA Mexico con i Pumas Acatlan di Doce Grandes. Dal 2008 in poi diventa membro fisso del team etneo giocando una semifinale (2011) e due Superbowl (2010 e 2012) in I div, una semifinale (2013) e una finale (2014) in II div. Nel 2016 con gli Elephnats Catania partecipa ai Plyoff di seconda divisione nel suo ultimo anno da giocatore.

Già dal 2005 G. Pecoraro inizia ad allenare come Defensive Coordinator dei Corsari Palermo. Nel 2009 inizia la sua carriera nel coaching staff Elephants Catania come Defensive Assistant del Junior Team e l’anno successivo dell’Arena Team. Dopo alcuni anni di pausa dal 2013 diventa Linebacker Coach e dal 2014 al 2016 ricopre il ruolo di Defensive Assistant Coordinator LB. Dopo il suo ritiro come giocatore prende in mano la gestione della difesa in qualità di Defensive Coordinator fino a quest’anno in cui viene chiamato a ricoprire il nuovo ruolo di Quality Coach.

Essenziale in questa fase di ristrutturazione l’affiatamento tra dirigenza e coaching staff per portare avanti un progetto che mira al ritorno del senior team in II divisione. I presupposti ci sono tutti per affrontare una stagione al meglio ed essere protagonisti del girone formato da Crusaders e Sirbons di Cagliari e Eagles United Palermo.

Attendiamo il primo kick off contro gli Eagles United Palermo per iniziare al meglio e portare in campo tutto il lavoro svolto fin’ora.

 

Ufficio Stampa Elephants Catania

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO