Fighting Ducks: Sconfitta sul filo di lana

0
135

Peccato davvero, perché i giovani laziali in questo esordio hanno giocato bene e meritavano di più. Tuttavia l’esperienza non si compra ed in questa gara i Fighting Ducks schieravano moltissimi esordienti che hanno giocato con grande intensità ma alle volte si sono fatti sorprendere dai pesaresi.

Sin dalle prime battute, l’attacco guidato dal quarterback Federico Forster ha mosso bene il pallone ma quando è arrivato a tiro dell’area di meta  avversaria ha perso di lucidità in ben 4 occasioni, che alla fine del match si sono rivelate fatali.

La difesa, dal canto suo, ha contenuto gli Angels per gran parte del match ma anche in questo caso ha commesso una serie di ingenuità che hanno portato in touchdown gli ottimi ricevitori gialloblu.

Eccellenti le prestazioni Lorenzo Barrotta e Luca Sensi, veri trascinatori di attacco e difesa, ma molto bene anche le due linee e gli special teams.

Resta certamente un po’ di amaro in bocca per una sconfitta 22 a 20, ma il campionato è appena iniziato e questi Fighting Ducks hanno importanti margini di crescita.

Ora avanti con il lavoro in vista del prossimo impegno contro i Grifoni Perugia.

Ufficio Stampa Lazio Football

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO