Hogs under19: Arriva il secondo successo

0
871

E’ arrivato a Bologna contro i Doves il secondo successo stagionale degli Hogs Reggio Emilia under 19. Sul terreno della Lunetta Gamberini sono riusciti a superare i parietà bolognesi 30 a 20.

Il primo quarto non ha visto segnature, gli Hogs hanno giocato un lungo down ma non sono arrivati in td, e solo nel secondo quarto sono riusciti a sbloccare il risultato.

Chiaravalloti su pass di Barbieri porta in vantaggio i reggiani, trasformazione ok con i due punti segnati da Barbieri e Hogs che vanno 8 a 0. E’ poi Ruozzi con una corsa di 9 yards prima, e con la trasformazione poi,a portare il punteggio sul 16 a 0. I Doves non stanno certo a guardare e con una bella corsa di 55 yds di Marchi si avvicinano. Le corse centrali di Ruozzi tornano però a incunearsi nella difesa bolognese. La trasformazione con il qb Barbieri non va in porto e il punteggio alla fine del secondo quarto è di 22 a 14 dopo l’ennesima corsa lunga dei padroni di casa che segnano con Biagini alla fine del quarto. L’intervallo permette ai coach Bonacini e Mazzani di riordinare le idee ai ragazzi, che nel secondo tempo entrano in campo decisi. La difesa riesce a fermare i Doves mentre l’attacco torna in td con una corsa di Igbinovia, Ruozzi trasforma e il punteggio è di 30 a 14. L’ultimo quarto scorre così con i reggiani in vantaggio di due segnature e solo a tempo oramai scaduto i Doves riescono ad accorciare le distanze con una cavalcata di 77 yds di Valerio J.

Il pubblico presente sugli spalti ha gradito una partita combattuta su entrambi i fronti, l’attacco reggiano ha sbagliato troppo con tre palle perse, ma la difesa dopo il secondo quarto in cui ha subito le corse dei rb bolognesi, è riuscita a correggersi e alla fine il successo è arrivato.

Ora l’appuntamento per l’ultima partita dell’anno è il derby contro i Panthers Parma che i reggiani hanno perso nella partita di andata davanti al pubblico di casa. La rivincita domenica 20 novembre alle ore 14.

 

ufficio stampa Hogs Reggio Emilia

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO