Leave it on the field 2016 / WEEK 12

4
863

Tra una settimana la regular season giungerà al suo epilogo. Tutti i verdetti saranno scritti nero su bianco e non ci sarà spazio per recriminazioni o rimpianti. L’ultima parte della fase a gironi ci ha regalato alcuni risultati difficilmente pronosticabili e se le sorprese cominciano a fioccare sin da adesso, è legittimo attendersi che anche in postseason ne vedremo delle belle. Se la vittoria dei Delfini in trasferta a Salerno rimescola le carte nel girone B, quella dei Mastiffs a Savona contro i Pirates rischia di sconvolgere letteralmente alcuni equilibri nella classificazione delle 24 teste di serie, spostando il baricentro tra le due Conference abbastanza più a levante…ma non è ancora il momento di formulare questo genere di considerazioni. Occorrono certezze e risultati definitivi, quelli che avremo indubbiamente all’indomani del prossimo weekend. Nel frattempo, a parte Livorno e Palermo che continuano a osservare le altre contendenti dalla vetta e al di là delle convincenti e redditizie prestazioni da parte di Bills, Ravens, Wolverines e Briganti, si confermano come settima forza nel nostro speciale ranking i Grifoni Perugia. Alzi la mano chi l’avrebbe detto appena tre mesi fa…L’imprevedibilità, ad ogni modo, è solo uno dei dardi nella faretra di questo Campionato. Lecito dunque avvalersi della facoltà di vivere tutte le sue emozioni fino all’inizio di Luglio. Avete ragione, è martedì.. e i valorosi bussano, gli indomiti irrompono e reclamano il loro spazio, la loro fetta di gloria. E noi siamo qui anche per questo, per render loro giustizia e merito. Perché possono anche uscire dal terreno di gioco sconfitti, ma state certi che questi ragazzi, come molti altri, in realtà non hanno perso. A voi il meglio della WEEK 12:

DEFENSE

Defensive line

Andrea Fiusco DE BUCKS Brindisi
Giorgio Pipas DE GORILLAS Varese
Mattia Pelliconi DE BERSERK Riolo Terme

Linebacker

Valentin Bota OLB BILLS Cavallermaggiore
Simone Tortorici LB GRIFONI Perugia
Alessandro Farinella LB BUCCANEERS Comacchio
Vincenzo Leone LB EAGLES Salerno
Oscar Benedetti LB JOKERS Fano
Simone Tammaro LB G-TEAM Gallarate
Davide Robaldo LB BLITZ San Carlo
Fabio Stoppa LB GORILLAS Varese

Defensive back

Gabriele Grossi S MINATORI Cave
Antonio Leone DB DELFINI Taranto
Luca Smorra CB BRIGANTI Napoli
Alessandro Marcato FS PIRATES Savona
Filippo Brunori DB RAVENS Imola
Dario Russo CB WOLVERINES Piacenza
Matteo Villa SS MASTIFFS Ivrea

OFFENSE

Quarterback

Simone Castagneri QB BLITZ San Carlo
Enrico Brazzi QB RAVENS Imola
David Bryan Strada QB DELFINI Taranto
Elia Giachino QB BILLS Cavallermaggiore

Running back

Roberto Faustinelli RB MASTIFFS Ivrea
Jacopo Viganó RB GORILLAS Varese
Giovanni Lucarelli RB BRIGANTI Napoli
Luca Dello Margio RB BUCCANEERS Comacchio
Alberto Fusani RB MINATORI Cave
Daniele Bietta RB GRIFONI Perugia
Fabio Renna RB BUCKS Brindisi

Receiver

Agostino Amoroso WR WOLVERINES Piacenza
Andrea Macchi WR G-TEAM Gallarate
Michele Ruta WR PIRATES Savona
Federico Nuvoli WR JOKERS Fano
Alberto Gambarin TE BERSERK Riolo Terme
Francesco Autuori WR EAGLES Salerno

 

Appuntamento alla prossima settimana!

4 Commenti

  1. Mi piace molto questa vostra rubrica che seguo settimanalmente , trovo che sia un’ottima “bacheca ” nella quale possano trovare riconoscimento e un po’ di gloria i ragazzi che praticano questa durissima disciplina sportiva , per l’impegno e lo spirito di sacrificio che infondono in essa .
    Peccato che a volte a causa di scelte degli staff tecnici di alcune squadre , che non condivido , non vengano riportati come dovrebbero i nominativi dei propri atleti , anche se non vittoriosi .
    un saluto a tutti i praticanti e grazie per lo spettacolo che anche in terza divisione ci permettete di gustare .
    Giorgio

    • Ciao Giorgio, è vero, sono proprio i vinti, specialmente loro, che si rialzano dopo una piccola o grande sconfitta coloro che a maggior ragione vanno ricordati.
      Lo spettacolo ed il divertimento è possibile grazie al pubblico e si può costruire un migliore ambiente se persone come te interagiscono, partecipano, propongono come hai fatto qui ad esempio tu stesso.

      Per questo in un futuro le votazioni degli MVP potranno avere diretto legame con il pubblico che ha guardato la partita, come già oggi inizia essere, con dei tecnici stampa che visionano i video o la partita mentre si svolge e questo non farà altro che creare valore, interesse, amore e interazioni maggiori per questa disciplina.
      Di piccoli gesti possono accadere grandi cose, ma si dice che un grande viaggio parte con un solo passo.
      Continua a seguirci!

      • Ciao Marco , grazie per la risposta , ottima la vostra idea di far valutare direttamente la partita da esperti esterni con il coinvolgimento del pubblico , da parte mia vi assicuro che continuerò a seguire questo meraviglioso sport che qualche decennio addietro (anni 80) è stato anche il mio come praticante .
        Proseguite con entusiasmo , i risultati della diffusione della Disciplina con 40 squadre in TERZA DIV. distribuite sull’intero territorio nazionale sono straordinari .
        Un cordiale saluto anche allo staff organizzativo della Federazione .
        Giorgio

LASCIA UN COMMENTO