Massa e Cagliari, una poltrona per due. I Thunders proseguono la rincorsa. A sud, occhi puntati sulla sfida Catanzaro-Palermo.

0
669

Sette partite nel decimo turno del Campionato di III Divisione 2016. Ultimo weekend prima dell’inizio, per i gironi composti da cinque squadre, della cosiddetta “fase ad orologio”, che porterà ogni formazione a completare la regular season, raggiungendo il numero totale di sei partite disputate. Sirbons e White Tigers si contendono la seconda piazza nel Girone D. Riflettori puntati anche sui siciliani Sharks, che tornano in campo dopo alcune settimane di assenza. Esordio casalingo per i Mexicans Pederobba.

WHITE TIGERS Massa vs SIRBONS Cagliari

È in quel di Massa che si decide il secondo posto nel Girone D. Nel match di andata disputato ad Assemini, furono i cagliaritani ad avere la meglio con un sofferto 21 a 18. Per essere certi di scavalcare i sardi in classifica, le Tigri bianconere devono vincere con uno scarto maggiore di 3 punti, compito senza dubbio alla portata dei toscani. I cinghiali rossazzurri di Jascha Minniti devono dimostrare di essere capaci di fare risultato anche fuori dalla loro roccaforte. Sfida determinante in chiave playoff.

Sab 30 Apr Ore: 15:00
CENTRO GIOVANILE C.S.I. – Via Marina Vecchia, 118 – Massa

white-tigers

TRAPPERS Cecina vs ETRUSCHI Livorno

E chi la ferma più la corazzata oro-amaranto? Dominatori incontrastati del Girone D, i toscani affrontano questa “trasferta” a pochi passi da casa con tutte le intenzioni di consolidare il loro primato. Per i Trappers l’occasione di riscattare la sconfitta subita nella partita di andata (44 a 0) e per sfoderare una prova d’orgoglio nella loro penultima gara di regular season davanti al proprio pubblico.

Sab 30 Apr Ore: 21:00
C.S. Athos Martellacci – Via Nino Bixio, 20 – San Pietro in Palazzi – Cecina (LI)

etruschi

HURRICANES Vicenza vs THUNDERS Trento

Occasione ghiotta per i vicentini di coach Vincenzo Carbone, che puntano ad un nuovo successo per blindare il primo posto nel raggruppamento I. Nella gara di andata gli Uragani vinsero di misura (7 a 6) in un match dominato dalle difese. I trentini, reduci dalla bella vittoria ottenuta ai danni dei Redskins, cominciano a dare segnali di risveglio e forse sono ancora in tempo, nonostante la scomoda posizione in classifica, per poter recitare un ruolo da protagonista in dirittura d’arrivo di una regular season che li ha visti partire davvero in sordina. Prove tecniche di una disperata rimonta per i gialloblu, ma la speranza è l’ultima a morire…

Dom 1 Mag Ore: 10:45
C.S. – Via Cavalieri Di Vittorio Veneto – Vicenza

thunders

MEXICANS Pederobba vs 29ERS Alto Livenza

Prima volta in casa per i Mexs che, dopo due mesi e mezzo dall’inizio del Campionato, hanno finalmente l’occasione di giocare un incontro tra le mura amiche del loro campo sportivo di Pederobba. Al cospetto del proprio pubblico, i trevigiani ospiteranno i 29ers. I friulani guidati da Marco Valentino hanno colto, proprio contro i Mexicans, la loro prima ed unica vittoria stagionale nella gara di andata disputata a Pordenone (21 a 6). Il progetto dei Blacks di Caneva è quello di ripetere in tutto e per tutto, epilogo compreso, il match dello scorso 6 Marzo.

Dom 1 Mag Ore: 14:00
Comunale – Via Al Donatore Di Sangue, 10 – Pederobba (TV)

mexicans

SAUK WOLVES Cosenza vs ACHEI Crotone

I primi due punti segnati in questa stagione dai cosentini (si, si trattò di una safety) furono proprio quelli messi a segno nella gara di andata contro i conterranei Achei. Purtroppo per i ragazzi del Presidente Francesco Alimena, quelli furono anche gli unici punti rossoblù rimasti sul tabellone a fine gara (58 a 2). Anche questo retour match vede favoriti i guerrieri crotonesi. Se è vero che il secondo posto del Girone A è ormai un miraggio, causa la doppia sconfitta nel derby contro gli Highlanders, è anche vero che i ragazzi di Francesco Pizzuti vogliono, con tutte le loro forze, concludere dignitosamente la regular season, guadagnandosi anche qualche soddisfazione.

Dom 1 Mag Ore: 15:00
C.S. San Lorenzo – Contrada Petraro 83 – Rose (CS)

achei

HIGHLANDERS Catanzaro vs SHARKS Palermo

Sul piatto della bilancia All-Black, a fare da contrappeso alle tre vittorie finora collezionate, c’è il pesante fardello della netta sconfitta patita a Palermo (52-0) qualche settimana fa. A far da attenuante a questa autentica débâcle vissuta dai catanzaresi, il fatto di aver affrontato la trasferta in terra sicula a ranghi ridotti e con alcuni uomini delle skill positions assenti per infortunio. Sarà tutta un’altra storia la rivincita in programma domenica pomeriggio in terra calabra? Di sicuro gli squali biancazzurri, in questo Campionato 2016, rappresentano una delle realtà più forti in circolazione ed il loro vorace appetito (prova ne sia l’atteggiamento determinato e vincente con il quale i palermitani hanno affrontato ogni avversario finora) non è affatto in calo.

Dom 1 Mag Ore: 12:00
Campo Sportivo FIGC – Via Contessa Clemenza – Catanzaro

highlanders

MINATORI Cave vs CRABS Pescara

Nel corso di questo torneo abbiamo già assistito a diversi exploit che hanno visto come protagoniste le compagini neoiscritte. Nonostante le tre sconfitte rimediate finora lungo il loro cammino, i Minatori fanno parte senza dubbio di questo pool di formazioni che si sono messe particolarmente in luce. Nella gara di andata i Miners prevalsero a Pescara con un altisonante 52 a 6 e il desiderio di bissare il successo ottenuto in terra abruzzese fa molto gola ai ragazzi di Fabio Annoscia. Trasferta insidiosa quindi per i granchi biancazzurri che, a parte l’affermazione per 8 a 0 a tavolino contro gli Steelers, devono ancora assaporare il gusto del vero successo sul terreno di gioco.

Dom 1 Mag Ore: 16:00
Stadio Comunale Luigi Ariola – Piazza Ettore Pistolesi 1 – Cave (RM)

minatori

Appuntamento sui campi di gioco della nostra penisola e, come di consueto, su game-day, per vivere insieme tutte le emozioni di questo ennesimo weekend di grande sport.

|_

twitter: @luca_correnti

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO