Predatori: Esordio vincente!

0
65

Chi si aspettava una partita con presente un pò di “ruggine” per via della lunga sosta Covid (quasi 2 anni) si è dovuto ricredere. Lo scontro andato in scena sabato sera al Daneri di Caperana è stata scoppiettante e piena di belle giocate da entrambe le parti.
Il kickoff si apre con un minuto di silenzio a ricordo di Paolo Crosti, anima e cuore dei nostri avversari Rams, a cui il trofeo del campionato è dedicato.

L’inizio è tutto di marca Rams che dopo due drive si ritrovano in vantaggio 14 a 0 grazie alle segnature (e relative trasformazioni) dello straripante runningback milanese Mancini, uno dei migliori del campionato. I nostri Predatori non si disuniscono e si rifanno sotto con un buon drive, e vanno a segno con la storica connessione G.Ravera-Spiaggi. La trasformazione da 2 punti porta la firma di N.Ravera.

WhatsApp-Image-2021-05-03-at-10.25.40

I Rams non ci stanno e dopo un buon drive varcano nuovamente l’endzone ligure con il solito Mancini. La trasformazione è buona e porta il risultato sul 21 a 8 per gli ospiti.

La reazione dei Preds è di tutto cuore e con due drive offensivi, complice un importante stop della difesa ligure, si portano in vantaggio grazie ad una ricezione di N.Ravera su passaggio di G.Ravera e ad una corsa tutto campo del funambolico Bisso. Entrambe trasformate da 2 punti sul rookie Froio. 24 a 21.

Sarà nuovamente Mancini, incontenibile, a riportare in vantaggio i Rams, fissando il risultato sul 28 a 24 dopo la trasformazione.

Con poco più di 1 minuto all’intervallo un ottimo ritorno di Nicolini, porta i Predatori nella metà campo avversaria. Il touchdown che ne consegue porta la firma di Spiaggi, imbeccato da G.Ravera. La trasformazione da 2 porta nuovamente la firma di Spiaggi e il risultato si fissa sul 32 a 28 all’halftime.

WhatsApp-Image-2021-05-03-at-10.25.39-1

Il secondo tempo si apre con un lungo drive dei Predatori che finalizzano con il passaggio in end zone per N.Ravera. La trasformazione da 2 punti porta la firma nuovamente di N.Ravera.

La difesa ligure sale in cattedra e questa volta forza i Rams ad un quarto down che viene netraulizzato da un placcaggio devastante di Cavalli. E alla prima azione offensiva sarà Parlanti, ben protetto dai blocchi di tutto l’attacco orange, a farsi tutto il campo per il touchdown che dà il primo break della partita. La trasformazione da 2 non è buona e il risultato si porta sul 46 a 28 per i padroni di casa.

Da qui in poi sarà un botta e risposta tra le squadre con altri 2 touchdown di Parlanti per i Predatori, e 2 touchdown dei Rams ad opera del quarterback Ballarini, per il 60 a 43 finale.

Un’inizio di regular season vincente che darà molti spunti su cui poter lavorare per il prossimo match che ci vedrà a Piacenza, contro i locali Wolverines, domenica 16 Maggio.

Cogliamo l’occasione per dedicare la vittoria al nostro Christian Mangione, scomparso all’inizio di quest’anno.

Per te Chri.

Ufficio Stampa Predatori Golfo del Tigullio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO