Quarti di Conference

0
245
Tutto pronto anche in CIF9 per l’avvio dei Play Off, che vedranno 14 delle 16 migliori formazioni del campionato affrontarsi negli scontri diretti previsti dai quarti di finale delle due Conference, quella Nord e quella Sud. Il format ‘territoriale’ di questo torneo che, lo vogliamo ricordare, è intitolato a ‘Big Ram’ Paolo Crosti, indimenticato protagonista del football italiano scomparso lo scorso anno, e il numero ridotto di partite di regular season (solo 4) ha portato a generare un calendario play off un po’ anomalo, con la terza sfida stagionale tra i Mad Bulls Barletta e i Briganti 82 Napoli e trasferte rivelatesi per qualcuno molto complicate. E’ questo il caso dei Predatori GdT, che avrebbero dovuto affrontare a Catania gli Elephants, ma che hanno optato per il forfait. Con l’eccezione del team siciliano, dunque, che si qualifica direttamente per le semifinali di conference, il prossimo 3-4 luglio, nel weekend ci attendono tante partite molto interessanti, con ‘incroci’ inediti e pronostici per nulla semplici.

 

Partiamo analizzando i match della Conference North.
I Leoni Basiliano, #1 del ranking nazionale, affronteranno in casa i Doves Bologna, sedicesimi e chiamati ad una prova decisamente complicata, alla ‘Davide contro Golia’, come recitano in un comunicato le stesse colombe bolognesi, alla loro prima volta nei play off del CIF9. I Leoni hanno vinto in modo perentorio tutte e quattro le partite della stagione regolare, segnando 131 punti e non lasciando alcun dubbio sul campo. Che succederà fuori dalla ‘comfort zone’ del girone L?

 

Chi non avrà bisogno di particolari motivazioni per scendere in campo con il coltello tra i denti sono i Rams Milano: sempre sabato sera, alle 21.00, affronteranno in casa gli Hurricanes Vicenza, cliente molto scomodo che li segue immediatamente in classifica ma che dovrà fare i conti con l’uomo in più, ovvero quel Paolo Crosti che, ne siamo certi, riuscirà a farsi sentire forte e chiaro sempre e comunque.

 

I Blitz Balangero tornano ai play off dopo un digiuno durato ben 10 anni e domenica giocheranno contro i Cavaliers Castelfranco davanti al proprio pubblico. Per loro una sola sconfitta in regular season, quella contro gli Hammers all’ultima giornata, e la posizione #7 nel ranking. I Cavaliers, #13, arrivano a questi quarti di conference dopo aver conquistato il secondo posto nel girone L, quello dominato dai Leoni, e con un record in perfetto equilibrio: 2-2.  Gli ingredienti per una sfida ad alto livello ci sono tutti.

 

Ultima partita in programma nella Conference North quella tra i Giants Bolzano (#5) e gli Hammers Monza Brianza (#14) e, anche in questo caso, si tratterà di una trasferta piuttosto ostica per i lombardi. La società ha raccontato in settimana della difficoltà di presentarsi a questo importante appuntamento con un roster completo ed efficace a causa di infortuni e di impegni di studio e lavoro di diversi giocatori chiave. Non certo un bel biglietto da visita da presentare in casa di un avversario che ha chiuso la stagione regolare dominando il proprio girone e con all’attivo 150 punti fatti e solo 37 subiti. Vedremo cosa ci racconterà il campo, però, perché gli Hammers hanno dimostrato grande tenacia e determinazione, doti che hanno concesso loro di agguantare i play off dopo un avvio di stagione un po’ sottotono.

 

Passiamo alla Conference South.
Roosters Romagna vs Trappers Cecina, con kick off sabato alle 21.00, metterà di fronte la #4 e la #9 del ranking, con i romagnoli avanti nei pronostici forti del 4-0 e del primo posto nel girone F e i toscani primi nel girone E ma con lo scivolone subito lo scorso 29 maggio contro i West Coast Raiders. La possibilità di arrivare a giocarsi la finale in casa, visto che la sede del XXI Nine Bowl sarà proprio Cecina, basterà a dare ai Trappers le giuste motivazioni e la giusta spinta?

 

C’è tanta attesa anche per il match tra Pretoriani Roma (#3) e Angels Pesaro (#10), in programma in quella che si preannuncia una domenica infuocata a Roma, e non solo agonisticamente parlando. Trasferta pesante per i pesaresi, e romani fermi ai box da un mese, dopo la mancata disputa della partita contro la Legio XIII dello scorso 9 giugno. Il 41 a 14 rifilato dagli Angels ai Nuovi Grifoni Perugia due settimane fa ci racconta di una squadra in salute e pronta alla sfida più importante della stagione. Basterà contro una delle franchigie più forti del campionato?

 

Di Mad Bulls Barletta e Briganti 82 Napoli abbiamo accennato all’inizio. Sulla carta, sono poche le speranze dei campani di ribaltare un risultato già scritto. Le due squadre si conoscono bene, si sono affrontate già due volte durante la stagione e in entrambi i casi il risultato è stato a favore dei ‘tori matti’, che hanno fin qui dominato il loro girone, ovvero il girone B. L’andamento delle due precedenti sfide, tuttavia, lascia comunque sperare in una bella e combattuta partita e, stante la posta in gioco, servirà attenzione e concentrazione da parte di tutti, giocatori e allenatori per proseguire il cammino che porta a Cecina.

 

Ecco il programma ufficiale:

 

CAMPIONATO ITALIANO A 9 GIOCATORI – TROFEO PAOLO CROSTI 
Quarti di Finale
Sabato, 26 giugno
h. 18.00 Mad Bulls Barletta vs Briganti 82 Napoli
h. 21.00 Roosters Romagna vs Trappers Cecina
h. 21.00 Leoni Basiliano vs Doves Bologna
h. 21.00 Rams Milano vs Hurricanes Vicenza

 

Domenica, 27 giugno
h. 15.30 Blitz Balangero vs Cavaliers Castelfranco
h. 16.00 Pretoriani Roma vs Angels Pesaro
h. 16.30 Giants Bolzano vs Hammers Monza Brianza

 

Palinsesto dirette streaming: https://1divisione.fidaf.org/live-zone/
Risultati LIVE e link diretti agli streaming: https://gameday.fidaf.org/

 

Ph. Credits: @Venuti

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO