Settimo tricolore per le giovanili dei Cisalfa Seamen

0
925

Una nuova era vincente per una nuova generazione di atleti di talento. Non potevano trovar miglior modo di cominciare l’anno i Cisalfa Seamen che inanellano il sesto tricolore in otto anni, il settimo della storia, nei tornei giovanili, cogliendo in riva all’Arno l’ennesimo successo di una stagione trionfale nella quale la Milano blue navy, versione under 19, ha riportato solo vittorie dando una dimostrazione di solidità che rappresenta il miglior biglietto da visita per i progetti futuri. Che quella di Firenze si sarebbe trasformata in una serata di festa lo si era compreso fin dagli spettacolari touchdown di Lorenzo Nuzzi, il primo da 80, il secondo da 52 yarde di corsa, che avevano spedito in archivio il primo quarto, complice il prezioso piede di un infallibile Pietro Previtali, sul 14 a 0. La connessione aerea tra Jordy Baidal e lo stesso Pietro Previtali fissavano lo score su un robusto 21 a 0 all’half time sul quale incideva anche l’impeccabile prestazione difensiva che poco ha concesso all’attacco ducale, spesso in difficoltà nell’avanzare il pallone. A completare l’opera ci pensavano Michele Distefano e Andrea Fiammenghi, che inframezzati dal touchdown parmense di Davide Rossi, fissavano lo score sul 35 a 6 dando il via alla festa blue navy. I numeri imponenti della stagione dei giovani Marinai e il terzo sigillo tricolore per Paolo Mutti, questa volta nella veste di head coach del team under 19, sono alcuni dei tanti motivi di orgoglio per una società che ha saputo ancora una volta costruire una formazione vincente e dar corpo a un progetto che da otto anni si mantiene stabilmente ai vertici del football nazionale. In attesa della meritata celebrazione per l’ennesimo trofeo messo in bacheca resta la sensazione che il nuovo corso possa davvero fornire nuove soddisfazioni ai tifosi che, ormai abituati come meglio non si potrebbe, attendono di vedere all’opera i propri beniamini in IFL e nell’inedito palcoscenico europeo della Big Six. A completare la festa la nomina, a furor di popolo, di Lorenzo Nuzzi quale MVP dello Youth Bowl 2017.

Roberto Rizza
Ufficio Stampa Cisalfa Seamen Milano

Foto Dario Fumagalli

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO