U16: Blitz “scarichi” non passano a Novara

0
210

Giornata soleggiata dopo una settimana tra nebbia e pioggia. Campo in buone condizioni, buona affluenza di pubblico. Iniziamo dalla fine. Risultato 22 a 8 per i padroni di casa che nella seconda frazione si aggiudicano l’intera posta in palio.

Inizio Rhinos e punt. Palla ai Blitz e anche loro al punt. Fumble dei milanesi recuperato da una attenta difesa. Nulla di fatto ed ennesimo punt. Fine della prima frazione di gara. Il secondo quarto sembra rispecchiare il primo, sino quasi al suo epilogo, quando un preciso lancio del QB di casa porta i nero-arancio in vantaggio. Nulla la trasformazione e tutti a ragionarci su, bevendo un thè caldo.

RINOS BLITZ 6

La novità del terzo quarto è l’ingresso in campo – come QB per i nostri ragazzi – di Francesco Enrietti (#19), che sostituisce un acciaccato e sottotono Riccardo Duranti (#7). Drive che porta all’ennesimo punt, ma i Rhinos non ne approfittano e perdono ancora la palla. Reazione giallo-blu che finalmente porta i nostri ragazzi in end zone. Preciso pass di Enrietti per il ricevitore Matteo Giraudo (#1) per il 6 a 6. Buona la trasformazione su QB sneak e Blitz avanti per 8 a 6.

RINOS BLITZ 7

I padroni di casa assorbono bene il colpo e su preciso pass vanno avanti nel punteggio, buona la trasformazione da due punti e siamo 14 a 8 per i meneghini. Ultima frazione di gioco con i Rhinos che allungano con una serie di drive su corsa. Buona la trasformazione e punteggio che si fissa sul 22 a 8. Blitz alla canna del gas. La mancanza di cambi costringe i nostri eroi a non poter nemmeno rifiatare. I nero-arancio lombardi sono in controllo e riescono a portare a casa la prima vittoria di stagione, pareggiando i conti coi balangeresi.

RHINOS BLITZ 2

Giudizio positivo malgrado la sconfitta per coach Daniele Torrente. Jacopo Malatrasi (#33) e Giraudo meritevoli di menzione, anche se tutti han dato il massimo. Non c’è un attimo di pausa. il prossimo weekend i Blitz saranno ospiti dei Seamen Milano. Partita durissima che i nostri ragazzi onoreranno sino alla fine.

Ferruccio De Bastiani
Ufficio Stampa Blitz

Foto Vittorio Amici

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO