Un’altra grande festa Mad Bulls

0
381

 

Finisce così. Con un’altra grande festa dei Mad Bulls. Missione ancora una volta compiuta per i tori matti, che batte 48-24 i Trappers Cecina e conquistano per la prima volta nella propria storia la finale di conference south del Cif 9 di football americano. Partita bellissima, quella andata in scena sul sintetico del Manzi-Chiapulin di Barletta. Gara inizialmente in salita per la franchigia della sesta provincia: toscani tre volte avanti nei primi due quarti, ma sempre raggiunti dai padroni di casa con i touchdown di Fabio Renna, Andrea Allegretti e Saverio Morella: parità a quota 21 a metà incontro.

65163604_850823981952843_1416885972666155008_o

I Mad Bulls, poi, rompono gli indugi nel terzo quarto, perfezionando il primo sorpasso con un acuto del quarterback Raffaele Del Curatolo. Poi inseriscono il turbo nell’ultimo periodo con i touchdown di Giorgio Cillo e ancora Tommaso Renna ed Andrea Allegretti. La finale di conference, traguardo forse inimmaginabile ad inizio stagione, non è più un sogno, ma piacevole realtà per la squadra del presidente Manuel Marzocca, capace di collezionare sin qui otto affermazioni in altrettanti incontri disputati tra regular season e playoff. Coach Ugò Calò ha validi motivi per essere soddisfatto.

64510380_850441425324432_2016667881990782976_o

Non c’è tempo, tuttavia, per godersi il successo contro i livornesi. I Mad Bulls, infatti, torneranno in campo già sabato sera, a partire dalle ore 20.30, e ospiteranno sempre al Manzi-Chiapulin i Briganti Napoli, reduci dal successo per 16-0 su Savona. In palio ci sarà l’accesso alla finalissima del Cif 9, in programma venerdì 5 luglio a Sesto San Giovanni contro la vincente della finale di conference north tra Alto Livenza 29ers e Verona Redskins.

Ufficio Stampa Mad Bulls Barletta

Foto Vanni Caputo
Video Telesveva

64513420_849700438731864_6865669002643898368_o

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO