Calo di tensione per gli Elephants. Gli Achei vincono negli ultimi minuti

1
983

Domenica 18 marzo alle 15, presso lo stadio Benito Paolone di Catania, è stata disputata la gara tra Elephants Catania e Achei Crotone. Gara valevole per la vetta del girone A che si preannunciava entusiasmante e equilibrata, e non ha deluso le aspettative.
Alla fine ad imporsi in questa Week 03 sono stati gli Achei Crotone col punteggio di 34-28 . Vittoria dei calabresi che ha avrà un importante risvolto per gli Elephants; il coaching staff lo sa ed assicura che il team ritornerà già da settimana prossima a lavoro per preparare la sfida di Domenica, 25 Marzo, contro i Cardinals Palermo, dove non sono ammessi cali d’attenzione.

29242724_10214541189317523_1504864881_o

Per quel che riguarda la gara è stata un pò come un giro sulle montagne russe. Continui alti e bassi dall’inizio alla fine. Il match ,sin da subito all’insegna dell’equilibrio, è molto duro e le squadre si rispondono colpo su colpo sino alla fine del primo tempo dove si andrà negli spogliatoi sul risultato di 21-19 per i padroni di casa. Il secondo tempo però è tutta un’altra storia dove gli Elephants non riescono più a produrre in attacco e allunga grazie ad un intercetto riportato in End-Zone dal LB Scuto e successiva trasformazione che porta gli Elephants sul 28-19. L’attacco degli Elephants continua a non girare e negli ultimi momenti di gara gli Achei approfittano del momento favorevole per andare a segnare il TD del sorpasso che fisserà il punteggio finale sul 34-28.

28946241_10214541188917513_1873234423_o

Renato Gargiulo (Head Coach): «Partita complessa e molto fisica. Siamo riusciti a gestire la prima parte del game, ma non abbiamo capitalizzato con il nostro attacco che ha causato 6 turnover. In generale una prestazione altalenante del nostro attacco con una linea che ha subito troppo la pressione degli Achei. La nostra difesa è stata tanto e troppo in campo con una buona tenuta, peccato che abbiamo concesso degli errori alla Offense di Crotone nel momento sbagliato. In crescita in attacco Livio “Ciop” Lo Faro, in difesa buona prestazione per Salvatore Crocellà, Fabio Scuto e Claudio Mangano. Gli Achei hanno meritato la vittoria perché hanno sbagliato meno e ci hanno creduto di più, tanti dei nostri giovani atleti devono ancora migliorare nelle fasi di alta tensione.  Ora ci prepariamo alla prossima partita contro i Cardinals che visto il risultato dell’andata e la performance dei palermitani potrebbe essere il tipico “trap game” ovvero rischiamo di essere il nostro peggiore avversario se non affrontiamo i Cardinals con la giusta concentrazione e attitudine. Come coaching staff abbiamo tre allenamenti per preparare al meglio questa ulteriore sfida».

Ufficio Stampa Elephants Catania

Foto Claudio Carpinato

29391233_10214541189597530_98679207_o28945378_10214541189797535_1844441381_o

1 commento

LASCIA UN COMMENTO