Blitz al giro di boa

0
260

I giovani Blitz, impegnati nella prima fase del Campionato Nazionale Under 16, sono giunti al giro di boa. Con una vittoria e due sconfitte si trovano al 3° posto in classifica nel loro girone. Tra dieci giorni, con la trasferta in casa Rhinos, inizia la fase di ritorno che porterà alla successiva fase dei Playoff.

Andiamo a conoscerli meglio, rigorosamente in ordine alfabetico :
# 50 – ACQUAVIVA EDOARDO
# 65 – BANDOCRO ALESSIO
# 7   – DURANTI RICCARDO
# 19 – ENRIETTI FRANCESCO
# 11 – FINALI FILIPPO
# 1   – GIRAUDO MATTEO
# 64 – JALBA ANDREI
# 25 – LOGGIA PAOLO
# 33 – MALATRASI JACOPO
# 2   – MARIETTA ALBERTO
# 53 – ODORICI ALESSANDRO
# 56 – SABINO DENNIS
# 22 – SCALCO MICHAEL
# 23 – STOPPA SIMONE
# 36 – VOLPI SIMONE
# 58 – VOTTERO ANDREA

28102018-P1100986

Questi sono i nostri piccoli eroi, classe 2002/2003/2004, questi ultimi alla loro prima stagione nella categoria Under 16. Il prossimo anno i ragazzi del 2002 saliranno di categoria e potranno scegliere di cimentarsi in prima squadra Senior oltre al campionato Under 19 dove potranno continuare ad accumulare esperienza.

dani-coach-696x522

La loro “guida” attuale, Head Coach o “capo allenatore” all’italiana, è Daniele Torrente, giocatore di livello nazionale, convocato diverse volte nel Blue Team e attualmente responsabile del progetto giovanile Blitz. Con lui abbiamo scambiato due parole..

Buongiorno Daniele, cosa ci dice sulla prima parte della stagione?

«Buongiorno a voi e grazie dell’occasione per fare una bella chiacchierata. Prima parte della stagione che ritengo buona nonostante due sconfitte e una sola vittoria, a tratti abbiamo giocato un buon/ottimo football ma poi puntualmente abbiamo sprecato con molti errori tecnici e di concentrazione. Comunque i ragazzi stanno crescendo a livello tecnico/tattico e questo è sinonimo che stiamo lavorando bene».

Prospettive per il prosieguo della stagione?

«Il gap con i nostri diretti avversari non è così ampio, sicuramente sono un passo avanti in questo momento, ma stiamo lavorando molto e sono fiducioso che faremo bene, la lotta ai play off è aperta e ci faremo trovare pronti».

Come giudichi il rendimento dei tuoi ragazzi?

«Mi ritengo soddisfatto, dal punto di vista etico e dell’impegno nulla da dire, i ragazzi stanno dando anima e corpo e per questo li ringrazio. Stiamo migliorando allenamento dopo allenamento, molti di loro sono alla prima esperienza in questa categoria e stanno dando un buon contributo, i “veterani”, d’altro canto, continuano a consolidare le basi messe giù l’anno scorso e il lavoro di squadra si vede e funziona molto bene. Forse qualche errore di troppo e qualche calo mentale ci ha impedito di raccogliere quanto di buono fatto, ma fa parte del gioco e della crescita di un giocatore a qualsiasi livello».

Blitz alla guerra !

Aspettative future?

«Continuare a far crescere il nostro settore giovanile e dare modo ai ragazzi di continuare a praticare questo fantastico sport in un ambiente sano e conviviale con regole in cui alla base di tutto c’è il rispetto ma sopratutto il divertimento».

Progetti futuri?

«Per il futuro stiamo lavorando molto sul reclutamento e sull’immagine della squadra, cercando di concentrare le forze per raggiungere un passo alla volta ciò che abbiamo in mente. Sicuramente uno degli obiettivi sarà far rinascere il team senior e mettere a disposizione dei ragazzi coach preparati e una struttura all’altezza. Da questo punto di vista stiamo già lavorando con la formazione dei Coach tramite gli appositi corsi organizzati da Fidaf e stiamo cercando di ricollocare la base societaria in una location che ci permetta di avere più bacino di utenza e che sia più facile da raggiungere anche con i mezzi».

Grazie per la tua disponibilità, un pensiero finale?

«Grazie a te per la tua disponibilità e per il tempo che ci dedichi, ci tenevo a ringraziare tutti coloro che danno una mano alla nostra società, dai ragazzi ai genitori, alla dirigenza e al nostro presidente, ma sopratutto ai nostri sponsor senza i quali tutto questo sarebbe molto più difficile. A presto e passate a trovarci al campo e sulla nostra pagina Facebook: Blitz American Football Team Balangero».

Va ricordato che a collaborare con coach Daniele Torrente troviamo nomi importanti nel passato del Football Americano piemontese e non. Il fratello Ivan Torrente, coordinatore di attacco, coadiuvato da Ermes De Bastiani e Raffaello Marafante come assistant coach, mentre Sergio Rossatto, Alessandro Bochicchio e Davide “Cicco” Ciccorelli lavorano come assistant coach per la Difesa.

u13 + Loggia

Dietro le quinte, ma altrettanto importanti e utili troviamo la signora Monica Zimbardo e Piera Borgogno, la nostra fotografa Giulia Bodoira, i dirigenti Massimo Finali, Francesco Torrente, Bruno Naretto, Daniele Celli, Luigi Celli, Tommaso Bairo, Gianluca Garino, Luca Mainero, il medico sociale, la signora Luisa Giordano e l’addetto statistiche, Simone Duranti. Senza dimenticare coach Andrea Loggia e Fabrizio Actis che seguono i ragazzi della Under 13 che quest’anno vestiranno la maglia dei Templars Ivrea e che inizieranno a breve la loro stagione.

Questa è la grande famiglia Blitz capitanata dal presidentissimo Paolo Marafante. Che dire..bel gruppo.

Ferruccio “Ferry” De Bastiani
Ufficio Stampa Blitz Balangero

Foto Giulia Bodoira

safe_image

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO