Flag Football: La stagione dei Bengals si ferma a Grosseto

0
434

La stagione di flag football dei Bengals Brescia si è fermata al “big bowl” di Grosseto. Nonostante una buona prova in Toscana, le Tigri di coach Davide Fedrigolli, “appesantite” dai risultati raccolti durante una regular season complicata (dove si sono trovate ad avere a che fare con rivali di indubbio valore in un girone molto impegnativo), non sono riuscite a risalire il ranking fino ad entrare tra le prime otto che ora potranno sfidarsi per conquistare lo scudetto 2023.

Una rincorsa veramente proibitiva, dato che, classifica alla mano, alla formazione bresciana non sarebbero bastate quattro vittorie nelle quattro partite da disputare, ma sarebbero stati necessari pure alcuni “scivoloni” delle squadre che la precedevano nella classifica formata con i punti raccolti nella fase di qualificazione.

La situazione della vigilia, che imponeva un inseguimento più che difficile, non ha comunque fatto venir meno ai Bengals la voglia di lottare e di dare il massimo nell’intensa due-giorni che si è disputata a Grosseto. Uno spirito che ha reso possibili le vittorie con Legione XIII Roma (27-12) e i Sentinels Isonzo (34-31) ed ha fruttato un combattutissimo pareggio (18-18) con i Ducks Lazio 2.

Solo nella prima partita della seconda giornata con i Cardinals Palermo, pur lottando dall’inizio alla fine con la determinazione, le Tigri hanno dovuto arrendersi (26-20), salutando così in modo definitivo un ingresso nella Final Eight che sin dalla vigilia appariva legato ad una complicata serie di risultati favorevoli. Al di là del mancato exploit in Toscana, in tema di bilanci, la stagione dei Bengals Brescia può essere guardata comunque in modo positivo.

Purtroppo i tre “bowl” della fase di qualificazione hanno riservato qualche infortunio di troppo ed alcune defezioni di indubbio rilievo. Mancanze che, unite alla forza degli avversari inseriti nello stesso girone, hanno rallentato il cammino della compagine di coach Fedrigolli, ma i risultati non hanno fatto venire meno l’entusiasmo e la voglia di migliorare di un gruppo, compatto e ricco di passione, che può guardare avanti con la motivata fiducia di crescere in modo significativo nella nuova stagione di flag football e dare così un nuovo impulso al proprio percorso agonistico.  

Luca Marinoni

Ufficio Stampa Bengals Brescia

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO