Hammers: dentro o fuori!

0
199

Sabato 15 Maggio alle 18:00 al The Forge, campo centrale del centro sportivo di Desio, si disputerà la partita di Week 4 tra Hammers e Blitz Balangero.

Partita a porte chiuse, come da protocolli COVID-19, che potrete seguire sul nuovo canale Twitch HammersFootball  con lo streaming a cura di Gianluca Corti di CineSportEvents.

La posta in palio è enorme: non solo la vittoria, che già di per se è un premio che ripaga di ogni sacrificio ma sopratutto, e sembra incredibile essendo solo la seconda partita giocata, l’accesso ai playoff.

Sì, perchè il campionato regolare è breve, anzi brevissimo: con solo 4 partite da giocare, è già tempo di calcoli e sentenze sull’accesso alla seconda fase del torneo. Gli Hammers con una vittoria,  pronostico più che azzardato dato che entrambe le formazioni hanno già affrontato in prima battuta i BlueStorms uscendone, i Blitz, con una schiacciante vittoria e i neroverdi con una sconfitta, potrebbero portare il girone in perfetta parità, poichè tutte le formazioni si ritroverebbero con una sconfitta e una vittoria a tabellone. Questo farebbe si che il girone di ritorno diventasse una corsa sul filo del rasoio, dove a contare sarebbero i punti fatti, quelli subiti e gli scontri diretti.

Schermata 2021-05-13 alle 15.54.22

Una sconfitta renderebbe la classifica del girone quasi irreversibile, con i Blitz in testa e gli Hammers in coda. Con solo due partite di ritorno, un ribaltamento del punteggio e della classifica sarebbe, a quel punto della storia, irrealistico. Il football ci ha abituato a tutto, anche ai più improbabili ribaltamenti di punteggio, ma qui ci si affida appunto a qualcosa di poco razionale e difficile da valutare con obiettività.

Gli avversari che arriveranno a Desio avranno solo il facile compito di non dare per scontato il risultato, perché pronosticare una facile vittoria è  ragionevole ma sottovalutare gli avversari non giova al buon gioco, una disattenzione che forse ha causato la brutta partenza della prima partita di stagione per gli Hammers.

Forti di molti giovani cresciuti nelle proprie formazioni under 16 e under 19 tackle  del torinese, i Blitz aggiungono sapienti e potenti veterani che hanno spesso giocato in Seconda Divisione e che, di fronte ad una squadra alla seconda esperienza di football giocato, troveranno motivazioni per chiudere subito il discorso qualificazione ai playoff.

In casa Hammers si registrano molti acciacchi e qualche infortunio di troppo, situazione che ha portato i coach a studiare nuove soluzioni, alternative di gioco e a risolvere i problemi visti nella prima giornata.

Bocche cucite in casa Hammers, ad eccezione di coach Robert che, nel suo discorso del mercoledì, si è limitato a commentare ” La buona notizia è che si spera di aver già giocato la peggior partita della stagione domenica scorsa“, a dimostrazione che cuore e passione ci sono stati e che ora ci si aspetta il risultato, contro ogni pronostico.

Ufficio Stampa Hammers Monza e Brianza

foto Stefano Bazzon

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO