I Leoni fanno il bis

0
362

Vittoria di misura in casa ad Orgnano contro i 29ers

I Leoni Basiliano hanno finalmente inaugurato il campo di casa alla polisportiva Orgnano con una vittoria, per nulla scontata, contro i 29ers Pordenone.
L’incontro fino agli ultimi minuti del quarto – quarto è rimasto in bilico: il primo tempo si è concluso con un risultato di 6-6, indice di un livello altissimo da parte delle difese e di un attacco che da entrambe le parti doveva ancora iniziare a carburare.
Tutta un’altra storia il secondo tempo dove i Leoni infilano due segnature consecutive, portando il punteggio a 19-6 ma la risposta dei 29ers non si fa attendere, piegando la difesa con due corse che finiscono in td. Il punteggio è 19-19.
La tensione è palpabile nell’aria e il gioco di corse di Pordenone costringe la difesa dei Leoni a stare molto in campo, a trovare il modo per arrivare al portatore di palla scansando tutti i blocchi con un impiego di energie non indifferente.
 Sempre dalla difesa arriva un bellissimo intercetto di Brighenti, riportato fino alle porte dell’endzone.
Chiude l’incontro un td di Elia Iop su lancio di Corrado, con la trasformazione messa a segno da Scarpolini.
Hanno detto che il girone L è il girone più tosto d’Italia e la realtà dei fatti non ha tradito le aspettative: ogni partita è un insieme di concentrazione, tensione, senza mollare un millimetro in difesa e cercando di conquistare quante più yard possibili in attacco.
Prossima appuntamento domenica 30 maggio ore 15:00 – sempre in casa a Orgnano –  dove i Leoni troveranno i Cavaliers Castelfranco; all’andata i Leoni la spuntarono di una manciata di punti e quindi l’incontro si preannuncia già da ora infuocato.
Giulia Meozzi
Ufficio stampa Leoni Basiliano
Photo credits: Alice Venuti

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO