Minatori: Vittoria al fotofinish in casa della Legio XIII

0
176

Inizia con una vittoria il quinto campionato dei Minatori. Inizia con una vittoria fuori casa a Roma sul sintetico della Longarina, casa della Legio XIII. Inizia con una vittoria voluta e cercata fino alla fine.

A vincere il lancio della moneta sono proprio i Minatori e scelgono di ricevere il pallone e quindi iniziare subito in attacco, scelta giusta perché il primo drive del campionato e della partita si chiude con un Touchdown del quarterback Federico Ilardi. L’attacco argentoblu sembra girare bene ma la Legio XIII non ci mette molto ad agguantare il pareggio.

87661002_2929124340460578_7045680741400707072_o
La partita è molto equilibrata, i drive successivi si concludono con alcuni punt, ma i Minatori tornano in vantaggio con un touchdown di Emilio Biello nel 2° quarto e decidono di trasformare da un punto: il calcio viene bloccato e riportato nella end zone della squadra in trasferta: 2 punti per la Legio XIII che fissa il risultato a 13-9 per i Minatori. Con questo score si chiude il primo tempo.

Alla ripresa delle ostilità l’attacco dei Minatori non gira, la difesa sì, ma nonostante una buonissima prestazione subisce il ritorno della Legio XIII, ma per vedere una marcatura bisogna aspettare il 4° quarto con il TD della Legio che porta il risultato sul 13-16 per la squadra di casa.

87964135_2929118033794542_312644447730925568_o
La buonissima prestazione della difesa diventa stratosferica da questo momento in poi e i ragazzi di coach Manuel Schollmeier inchiodano, letteralmente, l’attacco giallorosso che nei drive successivi si avvicina un paio di volte alla end zone ma la pressione della difesa è insostenibile e l’attacco della squadra di casa non riesce a mettere in sicurezza il risultato.
Sappiamo che il cuore argentoblu non è mai domo e la strategia dell’attacco portata avanti dal coach Cappannoli e Scotellaro porta a termine il lavoro compiuto dalla difesa e l’ultimo drive porta l’attacco dei Minatori vicino alla end zone della squadra di casa. A tre secondi dalla fine il lancio del QB Ilardi trova le mani di Morea direttamente in TD. Il risultato è ribaltato e con la successiva trasformazione da un punto il risultato finale si fissa sul 20-16 per i Minatori.

Il cuore e lo spirito di questa squadra sono tutti qui. Auguriamo una pronta guarigione ai nostri infortunati contando di rivederli in campo per la prossima partita in casa contro la nuova squadra degli Steel Bucks Caserta. Vi aspettiamo il 15 marzo a Genazzano.

 

Ufficio Stampa Minatori Roma Sud

 

foto Sofia Duca

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO