Riprende il cammino vincente dei Thunders

0
658

Dopo la sconfitta seppur di misura subita contro i Redskins Verona, i Thunders erano chiamati ad una risposta positiva contro i Celtics Dolomiti, risposta che è arrivata puntuale in casa.

La settimana precedente l’incontro lo staff gialloblu ha lavorato tanto soprattutto dal punto di vista mentale per evitare cali di concentrazione patiti a Verona e così è stato.
Nonostante una difesa trentina non all’altezza delle solite prestazioni ma capace lo stesso di segnare due touchdown su intercetto, l’attacco gialloblu ha mosso bene la palla anche se nel primo quarto ha faticato ad ingranare complice qualche fallo.

Si parte subito con il qb Feltrino che si fa intercettare un Pass dal CB trentino Lisimberti il quale dopo una volata di 76 yards porta la palla in end zone, il kicker non trasforma 6 a 0 per i Thunders.

Nel secondo quarto sale in cattedra l’attacco gialloblu, prima con due belle corse laterali del rb Falai, una breve corsa di Beppe Bonacci e una bellissima ricezione di 20 y in end zone del receiver Martinelli da un Pass dell’ottimo qb trentino Centonze tutte trasformate, portano lo score sul 33 a 0 per i trentini.

Il terzo quarto vede una sola segnatura su corsa di 3 y del possente fb Marinelli score ormai in mercy rule sul 40 a 0 con il cronometro che continua a correre, il coaching staff incomincia a inserire giocatori nuovi per fare esperienza.

Il quarto quarto i Thunders cominciano a calare e solo un altro intercetto di 19 y del lb trentino Todeschi trasformato dal kicker Tasini fissa lo score finale sul 47 a 0.

Onore comunque ai Celtics che hanno fatto la loro onesta partita ma, complici qualche infortunio che ha ridotto ulteriormente l’organico e probabilmente la differenza tecnica, escono sconfitti da Trento.

Fra tre settimane appuntamento in quel di Feltre per una rivincita che chiuderà la regular season dei Thunders saldamente in testa al loro girone.

Ufficio Stampa Thunders Trento

Foto Lorenzo Cazzanelli

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO