Hammers, un weekend da dimenticare!

0
516

Esordio casalingo amaro per gli Hammers che, dopo due anni, riportano il football americano a Desio. I neroverdi, infatti, non riescono a difendere il The Forge dagli assalti dei “primi della classe”, i Blitz Balangero in testa al girone G, portando a casa una sconfitta per 26-8 che complica la strada dei brianzoli verso i Playoff.

Blitz chiudono la fase di andata della stagione regolare con la soddisfazione di aver battuto entrambe le formazioni provenienti dalla categoria superiore, oltre che con il primato provvisorio nel girone: con due partite vinte su due, e solo due rivincite da concedere agli avversari, anche il peggior scenario possibile dovrebbe comunque garantirgli l’ingresso ai playoff.

1621179547947-scaled

A dispetto del risultato perentorio inflitto dagli ospiti, i due quarti di gioco senza segnature, il primo e il terzo, evidenziano una buona performance delle difese di entrambe le squadre. Gli Hammers mostrano ancora qualche difficoltà di troppo nell’attacco, che non riesce a trovare la chiave per scardinare la solida difesa torinese ma, dall’altra parte, conferma la solidità del proprio comparto difensivo che regge sino a che i “tre e out” della offenseavversaria non diventano sfiancanti.

1621179547940-scaled

L’attacco brianzolo schiera un nuovo QBFederico Offredi starter, dopo il debutto a BlueStorms, viene sostituito a tratti da Federico FagarazziWR convertito a QB in una sola settimana, al rientro dal recente infortunio alla caviglia ma non è questa novità a causare il mancato raggiungimento della vittoria. Entrambi figurano al meglio delle loro attuali possibilità: Offredi con corse temerarie, Fagarazzi con lunghi lanci, a volte fuori misura per ricevitori non ancora abituati al timing e al braccio potente.

L’attacco fatica a sviluppare gioco per via di una difesa capace di leggere le azioni, di mettere sotto pressione entrambi i QB, concedendo poche yard in giocate inaspettate o quando i ricevitori Hammers riescono a trovare il giusto timing per ricevere i lunghi lanci.

1621179547943-scaled

Nel primo quarto il risultato rimane fermo e fa ben sperare, ma gli ospiti occupano sempre la metà campo degli Hammers. Rispetto alla grottesca prima partita di campionato, gli errori sono meno, molti forzati dalla difesa dei Blitz.

La difesa tiene il punteggio a portata di mano per buona parte della partita ma l’attacco non da mai l’impressione di poter arrivare nella endzone avversaria se non nell’ultimo quarto di gioco. E’ solo un momento di entusiasmo soppresso in fretta dai Blitz: incassato il TD degli Hammers (Matteo Rai su lancio di Matteo Fusetti, grazie a un trick play, mette sul segnapunti 6 punti e Federico Fagarazzi completa con un +2 la trasformazione lanciando ancora su Matteo Rai), risolvono e chiudono la partita rispondendo con il TD finale in poche azioni.

La partita si conclude con un risultato meritato per Blitz, severo e perentorio per gli Hammers e lascia la consapevolezza che la difesa deve essere supportata in modo migliore dall’attacco, sia come tempo di gioco che come punteggio sul tabellone.

Schermata 2021-05-18 alle 14.54.40

Per la prima volta l’intera partita (giocata a porte chiuse causa protocollo COVID-19) viene trasmessa in diretta sul nuovo canale Twitch HammersFootball. L’impagabile Gianluca “cine” Corti commenta con professionalità, precisione e competenza una partita difficile ma piacevole da vedere. Ottimo esordio per le trasmissioni in diretta, diretta prevista anche per prossima partita casalinga contro i BlueStorms, Sabato 29 Maggio 2021 ore 18:00.

Grande successo anche di spettatori: oltre 1.000 contatti seguono la partita, gestita in modo impeccabile da CineSportEvents. Potrete vedere o rivedere la partita in differita sul nostro canale YouTube HammersFootball.

Schermata 2021-05-18 alle 14.51.38

E’ una fine settimana pregno di impegni per i nero verde brianzoli: domenica gli Hammersscendono in campo con la formazione giovanile del Flag Football Team Under 17. Doppia giornata di campo per il giovane Guglielmo Rigliano, che in due giornate piene di partite, non festeggia con una vittoria il suo 17esimo compleanno. Se il suo Team Flag Football termina il campionato con zero vittorie, le occasioni per una sua rivalsa saranno possibili nelle prossime due rivincite nella squadra Senior.
I giovani di flag football faticano come nel primo bowl a giocare contro formazioni più esperte ed affiatate quali Seamen e Rhinos. Entrambe le formazioni schierano giocatori “esperti” che gareggiano sia nei campionati tackle giovanili che nei campionati flag football.

Schermata 2021-05-18 alle 14.51.45

In palio per le due milanesi l’accesso alle Final8 di Grosseto. Le regole della stagione di flag impongono che accederanno alla fase finale le prime classificate e solo la miglior seconda: Rhinos e Seamen si sfidano quindi in uno scontro diretto per la testa del girone e cercano di raccogliere punti dalle sfide con gli Hammers per migliorare i propri parziali.

A fine bowl hanno la meglio i Rhinos Milano che accedono alla fase finale, a discapito dei Seamen che per pochi punti non riescono ad essere fra le migliori seconde (almeno dai calcoli effettuati a fine bowl). Per i giovani Hammers rimane l’amaro in bocca per due bowl giocati senza la gioia della vittoria, ma con tanta esperienza accumulata contro squadre non ancora alla portata, per età e per esperienza.

Schermata 2021-05-18 alle 14.51.52

L’attività della giovanile flag non termina con il campionato ma prosegue con i consueti allenamenti del Mercoledì e del Sabato e, per tutti i giovani che vogliono approcciare questo sport, inizia ora il periodo migliore per provare.

Fotografi: Stefano Bazzon Senior Team | Angelo Conti Flag Junior Team

Ufficio Stampa Hammers Monza e Brianza

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO